sabato 20 giugno 2015

PHANTOM, L'UOMO MASCHERATO

Phantom, L'uomo Mascherato nasce come strip per i testi di Lee Falk e i disegni di Ray Moore pubblicato sui quotidiani nella versione giornaliera (strisce giornaliere) a partire dal 17 Febbraio 1936 e nelle tavole domenicali dal 28 Maggio 1939.
A partire dal 1938 Phantom è anche protagonista di comic book pubblicati dalla David McKay Publications dal 1938 al 1952 e dalla Harvey Comics dal 1951 al 1961 che ripropongono materiale sindacato. Nel 1962 la Gold Key inaugura il primo comic book di storie inedite dedicate al personaggio da Bill Lignante.
Ma chi è questo personaggio?

Ebbene Phantom è il sovrano dei temibili Pigmei Bandar in una immaginaria giungla Bengalese, ma la sua lotta si svolge anche in giro per il mondo. La leggenda dice che è immortale ma nella realtà non è altro che l'ultimo discendente di una stirpe di uomini dedicati alla giustizia che si tramandano di generazione in generazione la missione.
Dagli indigeni Phantom è anche soprannominato "L'ombra che Cammina" accompagnato dal suo cavallo bianco Eroe e dal suo cane Diavolo e può essere definito come il capostipite degli eroi mascherati infatti riesce fin da subito ad avere un suo seguito piuttosto ampio, grazie soprattutto ad una narrazione improntata sull'avventura più classica e pura passando dalla mitologia al noir con risvolti psicologici oltre che al fascino del personaggio stesso, pubblicato nel mondo in oltre sessanta paesi. Il successo ha fatto si che furono realizzate storie anche dagli autori degli stessi paesi in cui già furono pubblicate le storie originali di Phantom. Questo tipo di storie furono chiamate "apocrife" e tra queste spiccano quelle italiane ed australiane.
In Italia fu la Casa Editrice Nerbini a pubblicare le storie de L'uomo Mascherato, e le prime avventure facevano riferimento alle strisce giornaliere ed erano in bianco e nero ma la Nerbini le colorò e fece di colore rosso il costume di Phantom. Soltanto quando si arrivò alla pubblicazione delle tavole domenicali (a colori) negli U.S.A. si scoprì che il vero colore del costume era il viola.
Nonostante questo in Italia, rimase il colore rosso per molto tempo.

L'Avventuroso n.1 (14 Ottobre 1934) - Ed. Nerbini

Con il settimanale L'avventuroso la Nerbini fu la prima a pubblicare in Italia le storie de L'uomo Mascherato.
La collana si compone di 450 numeri, dal n.1 del 14 Ottobre 1934 al n. 450 del 16 Maggio 1943.
Questo fu il primo giornale dedicato interamente ai fumetti d'avventura. Infatti al suo interno pubblicava diverse serie di personaggi tra cui ricordiamo Flash Gordon di Alex Raymond, Mandrake di Lee Falk, Agente Segreto X-9, L'uomo Mascherato di Lee Falk e Ray Moore e tanti altri.
Quest'ultimo venne pubblicato a partire dal numero 101 fino al numero 221 della collana L'avventuroso dove vengono pubblicate quasi tutte le strisce giornaliere a partire da quelle datate 17 Febbraio 1936 fino alle strisce del 5 Novembre 1938.
La Nerbini poi le ripropose in una serie quindicinale di dodici albi (dal n.1 del Maggio 1937 al n.12 del Luglio 1941) chiamata L'uomo Mascherato (Albi Grandi Avventure).
Di seguito la cover del primo numero della serie:


L'uomo Mascherato n.1 (Maggio 1937) - Editrice Nerbini
Poi ristampate altre volte nella Collana Albi Grandi Avventure e nella collana Mistero anche con l'inserimento di storie apocrife.

Collana Albi Grandi Avventure - Ed. Nerbini


La collana Mistero esordisce l'08 Dicembre 1946 con il titolo di L'italo Americano Illustrato e termina il 16 Aprile del 1950 in totale escono  101 numeri.
Dal numero 29 cambia formato e nome in Mistero mantenendo la stessa numerazione.
la collana è divisa come segue:
L'italo Americano Illustrato
Serie I
Anno I dal n.1 dell'08 Dicembre 1946 al n. 28 del 15 Giugno 1947;
Mistero
Serie II
Anno II dal n.29 (1) del 24 Agosto 1947 al n.47 (19) del 28 Dicembre 1947;
Anno III dal n.1 (20) del 04 Gennaio 1948 al n.6 (25) dell'08 Febbraio 1948;
Mistero 
Nuova Serie
Anno IV dal n.1 del 15 Febbraio 1948 al n.44 del 12 Dicembre 1948;
Anno V dal n.1 del 26 Marzo 1950 al n. 51 del 16 Aprile 1950;



Mistero - Editrice Nerbini
Successivamente un altro editore, e più precisamente Casa Editrice S.E.P.I. poi Casa Editrice Capriotti, questa volta romano, pubblica nuovamente lo stesso materiale già edito della Editrice Nerbini oltre alle strisce giornaliere datate dal 28 Agosto 1944 al 26 Ottobre 1946 e dal 21 Febbraio 1949 al 24 Marzo 1951 nel settimanale L'Avventura, e negli Gli Albi delle Grandi Avventure poi Albo Avventure. Il settimanale L'Avventura è una serie di 227  divisa in quattro anni di cui il primo numero è del 06 Agosto 1944 e l'ultimo numero pubblicato è il 128 del 28 Giugno 1949 dell'Anno IV. Ovvero l'ultimo. Si tratta di un giornale uscito pochi mesi dopo l'entrata in Italia degli alleati.
Questo settimanale ha pubblicato le storie de L'uomo Mascherato di Lee Falk/Ray Moore e Wilson McCoy.

L'Avventura n.1 Anno II - Ed. S.E.P.I.
Ma del settimanale L'Avventura delle Ed. S.E.P.I. ci furono più edizioni. Infatti ne uscì una successiva in formato tascabile e assunse così il nome di L'Avventura Albo Tascabile composta di 26 numeri divisi in due anni rispettivamente una 16 e l'altra di 10 albi. Il primo numero datato 11 Settembre 1949 e l'ultimo del 05 Marzo 1950 e pubblicava le storie di Phantom di Lee Falk e Wilson McCoy.

L'Avventura Albo Tascabile - Ed. S.E.P.I.
A partire dal 14 Giugno 1951 iniziò la pubblicazione della terza serie del nuovo settimanale L'Avventura Nuova Serie che oltre ad altri personaggi pubblicava le storie di Phantom di Lee Falk e Wilson McCoy. La serie si concluse il 21 Febbraio 1952 con il numero 34.
Invece per quanto riguarda la collana Gli Albi delle Grandi Avventure, sempre della Editrice S.E.P.I. è composta di 115 numeri totali ma è divisa in due serie.
La prima serie esce il 06 Luglio 1944 con il nome di Gli Albi delle Grandi Avventure e termina con il numero 20 del 1946.
La seconda serie esordisce con il n.1 il 15 Giugno 1947 con il titolo di Albo Avventure e si conclude con il numero 88 del 10 Giugno 1949.
Se provate a fare la somma vi accorgerete che il totale è 108. Questo perché in realtà sono stati pubblicati anche 7 numeri bis per un totale di 115 albi.
Da sottolineare che la collana Gli Albi delle Grandi Avventure non aveva numerazione ma quella dei singoli personaggi mentre la serie Albo Avventure manteneva una doppia numerazione, quella della collana e quella dei personaggi essendo un contenitore che ristampava materiale già apparso nel settimanale L'Avventura e le storie di Phantom, L'uomo Mascherato sono quelle di Lee Falk e Ray Moore. Gli altri personaggi pubblicati sono Mandrake, Zorro, Audax, ecc...
In basso la cover del numero 6 della Serie L'uomo Mascherato. Uno dei tanti personaggi pubblicati.

Gli Albi delle Grandi Avventure: L'uomo Mascherato n.6 - Ed. S.E.P.I.



La Editrice Nerbini tra il 1948 e il 1949 pubblicò la collana contenitore in formato giornale Il Giornale dell'Uomo Mascherato, serie che esordisce il 28 Marzo del 1948 e si concluse con il numero 73 del 14 Agosto 1949. Le storie di Phantom sono di Lee Falk e Ray Moore con i disegni apocrifi si Guido Fantoni.
Alcuni dei personaggi contenuti sono Rip Kirby, Il Principe Valentino (Prince Valiant).
La collana dal numero 17 al numero 33 cambia formato in albo orizzontale mantenendo la stessa numerazione e poi con il numero 33 riprende il suo formato originale ma leggermente ridotto e cambia il nome in L'uomo Mascherato Giornale.
Nel frattempo la casa editrice romana Edizioni La Freccia e Avventure Americane fondate entrambe  da Mario Nerbini continua con le ristampe e ripropone il personaggio de L'uomo Mascherato nelle collane Il Vascello serie di 26 numeri iniziata il 07 Febbraio 1958 e conclusa il 15 Gennaio del 1959 che oltre a proporre prevalentemene Phantom, alternava storie di Mandrake, Cino e Franco e Cisco Kid. In Avventure Americane, serie contenitore che pubblica prevalentemente L'uomo Mascherato e poi ne I Classici dell'Avventura, serie di 16 numeri dal Luglio del 1960 al 20 Dicembre del 1961 è una collana di ristampe che alternava le storie de L'uomo Mascherato nei numeri dispari e di Mandrake in quelli pari. Infine nella collana Super Albo di 20 numeri nata come supplemento alla serie Avventure Americane e successivamente è diventata testata autonoma e come la precedente pubblica Phantom nei dispari e Mandrake nei pari. Ha esordito il 01 Novembre 1960 e si è conclusa il 20 Dicembre del 1961.

Il Vascello
Super Albo 1960 - Edizioni La Freccia













Nel 1962 i diritti di Phantom passano ai Fratelli Spada che ripubblicano le storie gia edite e  proseguono anche con avventure rimaste inedite. Grazie ai Fratelli Spada iniziò per la prima volta una pubblicazione in ordine cronologico anziché in ordine sparso come era accaduo fino a quel momento. Ovviamente tutto questo non avvenne subito ma ci volle del tempo, infatti ad un certo punto cominciarono ad apparire negli albi delle diciture che indicavano quali storie si stavano pubblicando e la loro provenienza. Oggi sembra cosa di poco conto ma per l'epoca fu una vera rivoluzione.
La prima serie dedicata a L'uomo Mascherato dai Fratelli Spada fu Avventure Americane, collana che rilevarono dal precedente editore e oltre a pubblicare le storie americane di Lee Falk, Ray Moore, Wilson McCoy, Bill Lignante e molti altri anche quelle realizzate in Italia da auori italiani.
Questa serie di ben 221 albi è stata pubblicata dal 1962 al Febbraio del 1967.

Avventure Americane n.1 - F.lli Spada

Altra pubblicazione del 1962 dei Fratelli Spada fu I Classici dell'Avventura di 134 albi dal primo del 10 Gennaio 1962 al 12 Febbraio 1967 e serie contenitore che alternava nei numeri dispari Mandrake e nei pari L'uomo Mascherato. La serie inzia con le ristampe di entrambi i personaggi e in appendice le storie italiane.

I Classici del'Avventura n.112 - F.lli Spada

Sempre nel 1962 un'altra serie con personaggi in alternanza L'uomo Mascherato e Mandrake è Super Albo poi Special Mandrake, collana contenitore di ben 231 numeridal 10 Gennaio 1962 al 26 Febbraio 1967.

Super Albo n.1 del 1962 - F.lli Spada

Nel Marzo 1967 i Fratelli Spada varano la seconda serie di Avventure Americane, o per meglio dire Avventure Americane Nuova Serie.
Collana di 207 albi che come la prima serie alterna le avventure sindacate de L'uomo Mascherato di Lee Falk, Ray Moore, Wilson McCoy, ecc...alle storie realizzate e prodotte in Italia da autori italiani. Dal numero 172 dalla copertina scompare la scritta "Nuova Serie" e dal numero 185 la serie cambia nome in Serie Grandi Avventure - L'uomo Mascherato mantenendo la stessa numerazione. La collana si conclude con il numero 207 del 25 Aprile 1971.
Altra serie nata nel 1967 è I Giganti, collana di 20 albi e divisa in due serie:
Serie I di 14 numeri e Serie II di 6 numeri ma soltanto nella prima serie sono contenute le storie di Phantom pubblicate nei numeri dispari e Mandrake nei pari. La collana chiude il 20 Settembre 1968.


Avventure Americane n.1 Nuova Serie
I Giganti n.1 - F.lli Spada













Nel Maggio del 1971 i Fratelli Spada nella collana L'uomo Mascherato Nuova Serie pubblica storie tratte dalle strisce americane di Lee Falk, Wilson McCoy e Sy Barry e dai comic book di Bill Lignante, Jim Aparo, ecc...la serie si conclude dopo soli 32 numeri nel Marzo del 1972.
Dopo la chiusura di questa serie, il mese succesivo nasce Phantom L'uomo Mascherato, collana che alterna alcune storie sindacate di Lee Falk, Ray Moore, Wilson McCoy, Sy Barry a storie realizzate in Italia. La serie termina nell'Agosto del 1980 con il numero 96.

L'uomo Mascherato Nuova Serie
Phantom L'uomo Mascherato













Nell'Aprile del 1973 i Fratelli Spada con la serie contenitore di fumetti d'avventura I Quaderni del Fumetto, gli albi erano di formato quadrato, pubblicano le storie de L'uomo Mascherato di Lee Falk e Sy Barry oltre che di Mandrake, Rip Kirby e molti altri. Si conclude l'Agosto 1977 con il numero 25.

I Quaderni del Fumetto n.1 - F.lli Spada
Per quanto riguarda le edizioni dei Fratelli Spada concludiamo con Phantom Selezione, collana di soli 19 numeri dal novembre 1976 al Dicembre 1979 ed in formato tascabile che inizialmene pubblicava solo le storie di Phantom di Lee Falk e Sy Barry e poi grazie ad un aumento di pagine inizia a pubblicare anche storie di altri personaggi come Cino e Franco e Flash Gordon, ecc...per poi cedere i diritti di pubblicazione de L'uomo Mascherato alla Comic Art.

Phantom Selezione n.1 - F.lli Spada
La Comic Art inizialmente comincia con il proporre albi a tiratura limitata, solo per collezionisti per arrivare poi a pubblicazioni da edicola.
Esordisce infatti con la collana Phantom con il formato albo orizzontale, e si tratta di una ristampa cronologica delle strisce giornaliere de L'uomo Mascherato di Lee Falk e Ray Moore dal 17 Febbraio 1936 al 01 Novembre del 1958. Dal numero 13 la collana cambia nome in Oscar dell'Avventura e la serie si conclude con il numero 47 del Settembre 1995. Da segnalare che un numero 48 venne pubblicato nel Maggio del 1996 come un edizione per collezionisti e per il solo circuito delle fumetterie.
Nel frattempo nel Luglio 1993 la Comic Art pubblica un'altra collana sempre dal titolo Phantom che ristampa le tavole domenicali di Lee Falk e Wilson McCoy dal 17 Giugno 1951 al 23 Ottobre 1960.
Riguardo a questa collana di Phantom sono usciti quattro numeri, infatti il n.1 esce come supplemento al n.17 della collana ombrello Best Comics (Comic Art). Il n.2 esce come supplemento al n.32 di Oscar dell'avventura. Dal n.3 entra a far parte della collana Comics che aveva periodicità settimanale e gli albi avevano la doppia numerazione cioè della testata e della collana.

Phantom n.1 1991 - Comic Art
Phantom n.1 1993 - Comic Art













E infine aggiungo l'albo numero 18 della collana I Classici del Fumetto di Repubblica Serie Oro dedicato a Phantom, L'uomo Mascherato che contiene le tavole domenicali dal Marzo 1952 a Maggio 1956.

I Classici del Fumetto di Repubblica Serie Oro n.18
 
e poi nel 2009 e più precisamente tra i mesi di Maggio e Ottobre la case editrice Eura Editoriale diede alla luce la collana Phantom, L'uomo Mascherato con lo stesso formato della loro più famosa rivista Lanciostory.
Nonostante a mio avviso fosse un ottima collana con un buon formato e ottimo rapporto qualità/prezzo, purtroppo le storie non furono pubblicate in ordine cronologico come i fan del personaggio si aspettavano ma in ordine sparso e casuale però nel sommario erano specificate le date di pubblicazione originali. Si trattava di albi spillati b/n di 64 pagine. Peccato che la collana chiuse dopo solo 6 numeri.
Di seguito riporto la cover del numero 1:

Phantom, L'uomo Mascherato n.1

...e concludiamo questo lungo viaggio nelle pubblicazioni de L'uomo Mascherato con ricordare a tutti gli amanti di queso personaggio e ai nuovi lettori curiosi di conoscerlo che possono avvicinarsi alle sue storie grazie ai volumi da edicola di The Phantom che la Mondadori Comics sta attualmente pubblicando e sono giunti al secondo volume.

The Phantom Vol.1
The Phantom Vol.2














Spero che il post su questo personaggio sia stato interessante e di vostro gradimento e nel caso ci fossero delle inesattezze, cosa possibile data l'età delle storie e gli anni in cui furono pubblicate, vi invito a commentare o contattarmi sulla mia pagina Facebook in modo che possa apportare le dovute correzioni.
Grazie a tutti.

5 commenti:

  1. Meraviglioso e ben documentato ritratto di un personaggio epico: davvero complimenti ;-)

    RispondiElimina
  2. Ciao Lucius, grazie mille per i complimenti. E' stata una faticaccia ma l'ho fato con vero piacere per un gran personaggio che ho conodciuto grazie a mio padre che oltre a Phantom leggeva Mandrake e il Principe Valiant.

    RispondiElimina
  3. Ottimo articolo davvero interessante. Non è così comune che un giovane come l'autore si appassioni di fumetti della golden age: Phantom è un capostipite spesso trascurato...; conservo ancora qualche numero anastatico pubblicato dalla benemerita Editrice Nerbini. Avventure pure che hanno il sapore degli anni '30, immaginari, d'accordo. Di lì a poco la tragedia della II guerra mondiale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dalfabeta grazie dei complimenti, mi piacciono molto i fumetti della Golden Age come Flash Gordon, Mandrake, Principe Valiant, ecc... Personaggi che non stancano mai e sono piacevoli da leggere e rileggere.
      Sono senza tempo.

      Elimina
  4. Grazie per la ricostruzione della produzione editoriale vasta e caotica che non ero mai riuscito a decifrare,posso aggiungere che ho acquistato in edicola tutta la serie ' quaderni del fumetto' perche' erano stampate in otto pagine staccate dal fumetto tutte le tavole domenicali della prima serie,sia di phantom che di mandrake,anastatiche,molto belle,non mi ricordavo fosse durata tanto, dal 73 al 78.andro'a controllare,complimenti per questa bellissima passione che ti ha trasmesso tuo padre.saluti massimo

    RispondiElimina